lunedì 15 marzo 2021

Un momento importante a Cernusco

 


Anche in questo anno così strano, dove le cerimonie sono ridotte al minimo e la presenza dei partecipanti ancora di più, il CCRR di Cernusco ha avuto un'occasione importante per testimoniare il proprio impegno.

Il VicePresidente Marco, ormai dimissionario in attesa del prossimo insediamento, ha partecipato alla giornata di commemorazione delle vittime della Shoah organizzata dall'Amministrazione di Cernusco. Marco ha tenuto un discorso intenso, ascoltato dai pochi ammessi (nella foto vedete il Sindaco Zacchetti), in cui riportiamo uno stralcio significativo:

"Credo che per rendere il mondo un posto migliore servano due cose: la conoscenza e il coraggio. La conoscenza serve a evitare di ripetere gli errori del passato. Il coraggio serve a opporsi al razzismo, alle dittature, alle ingiustizie. Oggi infatti stiamo celebrando il coraggio del movimento della Rosa Bianca, un gruppo di ragazzi che si opposero all'odio ingiustificato del nazismo e che per sostenere i loro ideali di giustizia e uguaglianza diedero la vita. Per questo, in giornate come questa, il minimo che possiamo fare è ricordarci di loro e del loro esempio."

Questo è il modo che ci piace per vedere coinvolti i ragazzi nella realtà delle loro Città, lasciando lo spazio che si meritano e ascoltando le loro idee che possono essere forti quanto quelle degli adulti, se non di più.

Nessun commento:

Posta un commento